Murales

Ultima modifica 6 agosto 2021

Il progetto, finanziato dalla Regione Basilicata nel 2019 è finalizzato alla valorizzazione del Dialetto Nojese attraverso un percorso di immagini che portano il visitatore a visitare luoghi più periferici dell’abitato, ricchi di storia e capaci di riportare il passato in vita. Il dialetto, per altro presente e vivo nell’abitato, viene tradotto in immagini permettendo all’osservatore di immergersi in un mondo fatto di presente e passato, di realtà e fantasia alla ricerca di una “noiesità” che solo a un osservatore distratto può apparire scomparsa. Il progetto mira ad aumentare la consapevolezza del valore delle radici dell’essere noiese per facilitarne la conservazione e la trasmissione. L' opera è realizzata dall’artista Vincenzo Blumetti, nato e cresciuto tra i vicoli che ora arricchisce con i suoi affreschi. Nel murale U munnë i Rusënellë trasforma in immagini la poesia di Raffaele Carlomagno, anch’egli nojese in grado di raccontare in versi, storie e momenti di vita che ha osservato fin da bambino.